Home Articoli Islanda. I cavalli del fuoco e del ghiaccio

Islanda. I cavalli del fuoco e del ghiaccio

0
Islanda. I cavalli del fuoco e del ghiaccio
Cavalli islandesi

Di Paola Casulli |

 

L’Islanda  è terra di cavalli in libertà.

Non sono affidabili i cavalli in libertà. L’estasi per loro non ha spazio. Non ha debolezza. Si inseguono, si toccano i musi a vicenda, scalciano, restano immobili e galoppano. Siamo dei reietti noi, affidabili e concreti. Senza verità, con l’unica salvezza di un rifiuto. Loro no. Sono come i giorni di fine estate in Islanda, frizzanti e trasparenti. Vigorosi come il fuoco su cui galoppano. Lo sanno, i cavalli d’Islanda, che i loro zoccoli sono forgiati nelle profondità di un cratere, sono radici di una terra aspra, sono acqua che zampilla. 

coppia di cavalli sulla riva del fiume
coppia di cavalli sulla riva del fiume

Li guardo a lungo. Li avvicino e li accarezzo. Sono mansueti. La mansuetudine della libertà mai negata. Il sogno di un pensiero primario che sa di oceano e chiese color pastello. Qui, loro vivono. In un paesaggio dove la nebbia è trafitta da vette color dell’ocra e le lunghe spiagge sono spartito del vento e dove, attraversarlo, è come entrare in uno specchio capovolto, senza successione di oscurità o, nel suo contrario, un’oscurità dominatrice.

Due cavalli in terra d'Islanda
Due cavalli in terra d’Islanda

È per questo che i cavalli d’Islanda hanno lo stesso bianco catturato ai brividi di una assenza, lo stesso nero di un segreto inviolato. 

cavallo bianco con fattoria. Islanda
cavallo bianco con fattoria. Islanda

 

Cavallo bianco in branco
Cavallo bianco in branco

 

Cavallino pezzato. Islanda
Cavallino pezzato. Islanda

 

Cavallo neri al galoppo
Cavallo neri al galoppo

 

Cavalli islandesi in libertà
Cavalli islandesi in libertà

 

Cavalli islandesi
Cavalli islandesi

 

Cavallo islandese
Cavallo islandese

 

Il cavallo islandese è di piccole dimensioni. A volte simili ai pony
Il cavallo islandese è di piccole dimensioni. A volte simili ai pony

 

Il cavallo islandese è l'unica razza indigena dell'Islanda
Il cavallo islandese è l’unica razza indigena dell’Islanda

 

 

testo e fotografia di Paola Casulli

@INCANTOerrante

 

I cavalli islandesi (Equus scandinavus) sono robusti, piuttosto piccoli, con una criniera lunghissima e molto folta.
Come altre razze mongole hanno cinque andature: fet, il passo, brokk, il trotto, stökk, il galoppo, skeið, l’ambio, e il tölt, la corsa leggera, tanto stabile da non essere quasi avvertita dal fantino.
Furono importati dalla Norvegia ed essendo l’unica razza sull’isola hanno mantenuto nei secoli la loro purezza.
Hanno un carattere mansueto e un fisico molto robusto, adatto al clima islandese e ai lavori pesanti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here