La tigre

Non sono sicura che la tigre abbia passi felpati. Piomba dai deserti segreti dei nomadi con artigli e dorsi induriti dal fango. Ma io chi sono, che vado...

L’invisibile

L'invisibile si veste di memorie e di olfatti e si resta a recitare nomi di fiori ciechi di giorni. Nulla é più condizionato dal pretendere un colore in...

Vérité cachée

J'aime l'idée du retour du printemps, la brume dans les narcisses se mêlant aux effluves des bruyères que j'imagine teintées de jaune les portails, les canaux et les grillages. Et dans la...

Noi che sogniamo i temporali

Dalle frontiere implorate a resistere arrivano i temporali. L'Io si chiede il da farsi ma il suo semplice resistere è la fronte che tocca il vento. Le ossa si...

Oggi

L'oggi è assimetrico tra una fantasia non premeditata e una logora realtà malconcia che non riconosce sorella. Inclinata a destra, a lambire la voluta imperfezione, c'è il sorgere di quest'alba. Ricade...

A bassa voce

Sapevamo di essere nella stessa vita a bassa voce Come crocifissi appesi al muro Quasi dispiaciuti, volgendo lo sguardo altrove Così mai più visti Colti da quella strana...

Per poco

Per poco l'apparizione dell'alba non riduce al silenzio la via. Il vuoto di queste nuvole Abbraccia le nostre invenzioni Notturne Le rivoluzioni dell'anima Guizzano di nuove battaglie. Ancora per poco Restiamo con...

Odissee

L'assenza, quell'indice fermo a mezz'aria a indicare il sussurro, poi il richiamo sonoro, infine l'eco, ai vivi, paradisi estinti, che il miele del mondo scorre tra le scapole...

Segnalazione Premio Montano – Una Prosa Inedita

Premio di poesia e prosa Lorenzo Montano    T R E N T A D U E S I M A  E D I Z I O...

Lisbon story

Trattengo un tempo tra il mio essere e il suono che provo a dire. Ma resta tra i capelli e la poca luce di questa Alfama. Città...