Noi che sogniamo i temporali

Dalle frontiere implorate a resistere arrivano i temporali. L'Io si chiede il da farsi ma il suo semplice resistere è la fronte che tocca il vento. Le ossa si...

Bruchi e foglie

Bruchi e foglie in giardino e sul tavolo libri. Incendiamo albatri e alisei, in questi libri, vomitiamo vulcani e scintilliamo balene. L'Iris appassisce e taglia gli specchi di sottili fessure violacee. E noi...

Principe di cobalto

Ho uno spirito buono e suole che danzano il tip-tap. Una città con vulcani d'acqua e mari di sirene con tonalità turchese. Ho mani...

Nessuno Resta

Nessuno resta nessuno ha parole in mezzo ai campi senza destino, e le rive sono vuote di fiato in mezzo a tanta dissacrazione. Davanti ai quadri di...

Parigi nevica

E finalmente siamo salvi da uno starsene così, di chi precipita in parole e perdite. Misericordia é solo il modo, la materia di ogni forma dove tutto s'alza e...

Child soldiers

Poi ci sono io in un villaggio mai neppure nominato. Un cuore polveroso di rocce aguzze dove credere non basta al fuoco dell'inferno alle mutazioni della luna alle radici della...

Vérité cachée

J'aime l'idée du retour du printemps, la brume dans les narcisses se mêlant aux effluves des bruyères que j'imagine teintées de jaune les portails, les canaux et les grillages. Et dans la...

A bassa voce

Sapevamo di essere nella stessa vita a bassa voce Come crocifissi appesi al muro Quasi dispiaciuti, volgendo lo sguardo altrove Così mai più visti Colti da quella strana...

Addio

La parola da dire é semplice Ma dirla spezza il calore dalle mani Tenute una sopra l'altra Conservano il segreto di te Di me. Rimane il sentiero nudo, da...

L’invisibile

L'invisibile si veste di memorie e di olfatti e si resta a recitare nomi di fiori ciechi di giorni. Nulla é più condizionato dal pretendere un colore in...